trasformazionedigitale.info – Tech Magazine

Digital Transformation Mode ON

Coronavirus, rivedere l’organizzazione delle imprese

Condividi
di Francesco Fravolini su Ente Nazionale per la Trasformazione Digitale

Il Coronavirus apre nuovi scenari economici ai quali soltanto il digitale può dare opportune risposte in termini di efficienza e produttività. Le imprese devono cambiare velocemente il core business specialmente nel settore dell’intrattenimento e dell’accoglienza. Scendiamo nel dettaglio. Se prima del Covid-19 un ristorante poteva accogliere 100 clienti, ora deve dimezzare la sua clientela rifiutando conseguentemente il suo ricavo. È un quesito che doveva essere sollevato sin dall’inizio, quando la comunità scientifica poteva conoscere maggiormente il virus e le sue potenziali modalità di contagio. Il distanziamento sociale è stato adottato fino ad arrivare al lockdown; le imprese non sono state avvisate immediatamente sull’estensione di questo provvedimento in maniera definitiva, o comunque fino al momento della scoperta del vaccino. Questa situazione economica può influire direttamente sull’occupazione, diventando una preoccupante crisi che impatta negativamente sui lavoratori. È del tutto evidente che le imprese devono cambiare drasticamente la loro organizzazione, ma occorre tempo per abituare i lavoratori alle nuove metodologie da proporre nelle imprese.

Il digitale come soluzione

Gli imprenditori possono regolare l’affluenza dei clienti mediante prenotazioni e suddivisioni da gestire con app specializzate. Torna il digitale protagonista del dopo Covid-19. Questa opportunità coinvolge alberghi, stabilimenti balneari, B&B, teatri, cinema, musei, solo per citare qualche realtà produttiva e culturale. È fondamentale assicurare la salute ai cittadini e lavorare ugualmente; un’organizzazione dei flussi della clientela è maggiormente evidenziata nell’intrattenimento e nell’accoglienza (ristoranti, bar, alberghi). Questa esigenza deve trovare soluzioni adeguate al fine di eliminare qualsiasi rischio che un’impresa possa registrare pesanti perdite economiche. Il digitale è una valida opportunità da adottare con intelligenza per risolvere problemi legati alla gestione della clientela; può tramutarsi in una ottima occasione con la quale consentire un adeguato flusso di persone senza penalizzare il servizio offerto (musei, alberghi, bar, ristoranti). È necessario compiere scelte ragionate pensando sempre che le situazioni negative possono e devono trasformarsi in opportunità da gestire e da valorizzare. Se cambia il paradigma e l’organizzazione delle imprese può essere una novità da vivere con entusiasmo e visione di impresa: abbandonare i vecchi schemi del XX secolo e affidarci alle novità da adottare per essere in linea con le nuove esigenze della società e della popolazione.

Francesco Fravolini  su Ente Nazionale della Trasformazione Digitale            

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *